October 3, 2020

Pangrattato

I

ngrediente indispensabile in cucina, il pangrattato si usa prevalentemente per impanare alimenti da friggere e per gratinare le varie pietanze nella cottura in forno; può anche essere impiegato per migliorare la consistenza di alcuni piatti, come addensante di salse e come ingrediente di minestre e di polpette.

Esistono due tipi pangrattato:bianco e biondo. Il primo si ottiene dalla mollica ed è ideale per le impanature, ma non dura molto a lungo; il secondo, invece, derivato dalla crosta, è perfetto per gratinare e si conserva per più tempo.

Avete mai pensato di prepararlo in casa? È un ottimo modo per riciclare gli avanzi di pane ed è semplicissimo, oltre ad essere molto più buono e genuino! Basta tritare il pane raffermo con un robot da cucina, facendo attenzion ealla finezza desiderata: più grossa per impanare crocchette o polpette, più fine per la pasta o i ripieni.

 

Claudia’s tip: Nella cucina dell'Italia meridionale è molto utilizzato anche in piatti a base di pasta, per dare una nota di saporita croccantezza. A me piace molto personalizzarne il gusto, aggiungendo spezie e erbe aromatiche, prima di “spolverarlo sui piatti”. La mia versione preferita? Scottato in padella con olio, aglio e timo. Se siete curiosi, correte a provare i miei fusilli al pesto con briciole di pangrattato aromatico!

Non perderti altri tips and tricks

Migliora le tue abilità in cucina con questi piccoli consigli della nostra chef.

Pangrattato

October 3, 2020

Zenzero

September 28, 2020
tutti i post